Date: Martedì 4 febbraio

Orario: 20.30 - 22

Luogo: Corso di Porta Nuova 38, Milano

Il delitto passionale, nella sua forma più diffusa dei giorni nostri, viene denominato femminicidio, quando è la donna a rimanere vittima del delitto passionale.
E’ diventata ormai una categoria di analisi socio-criminologica delle discriminazioni e violenze nei confronti delle donne per la loro appartenenza al genere femminile.
E’ un neologismo con il quale si nomina ogni forma di discriminazione e violenza rivolta contro la donna “in quanto donna”. 
E’ l’esercizio di potere che l’uomo e la società esercitano sulla donna affinché il suo comportamento risponda alle aspettative dell’uomo e della società patriarcale.
Questa forma di controllo annienta l’identità della donna, assoggettandola fisicamente e/o psicologicamente, economicamente, giuridicamente, politicamente, socialmente. 
Come sostiene il sociologo e antropologo Pierre Bourdieu, “il dominio maschile sulle donne è la più antica e persistente forma di oppressione esistente”.
Grazie alla grafologia è possibile intercettare i segni della rabbia repressa, dell’aggressività incontrollata, dell’insicurezza e fragilità di fondo di chi commette questi terribili delitti.
Le grafie degli autori sono spesse caratterizzate da un gesto incerto, un tratto leggero e una forma angolosa, priva di affetto sincero e apertura relazionale.

LA PENNA E IL COLTELLO - IL DELITTO PASSIONALE. EPILOGO DI UN AMORE MALATO

Elisa Tricarico

Laureata in sociologia e specializzata in criminologia, consegue un diploma triennale di grafologia presso la scuola ARIGRAF Milano. Specializzata in perizia grafica giudiziaria e grafoterapia, è membro dell’associazione grafologi professionisti, svolge attività di consulenza peritale giudiziaria di parte in campo civile, penale e stragiudiziale, tiene seminari sulla materia grafologica presso l’Associazione e consulenze di grafologia.

Lavora sia nella sede di Milano che in quella di Novate.

Modalità organizzative:

Il seminario è aperto a tutti, non è necessario alcun pre-requisito.

Il costo è di 15 €; per iscriversi occorre inviare una mail a milanocorsi@hotmail.it con i propri dati ed effettuare il pagamento entro il 3 febbraio tramite:
- bonifico intestato ad Associazione Afrodite (iban: IT34Y0200833470000103248419). Inserire nella causale del bonifico “La penna e il coltello + Cognome e Nome dell’iscritto” 
- Paypal, milanocorsi@hotmail.it.

Associazione Culturale Afrodite - C.so di Porta Nuova 38, Milano 

c.f. 97588870150 

milanocorsi@hotmail.it - 3453371506