Perchè le persone fanno quello che fanno?

April 26, 2019

Una delle domande più importanti che possiamo farci, per capire i comportamenti degli altri (e di noi stessi) e interagire al meglio con loro, è: perchè le persone fanno quello che fanno?

Cosa le spinge ad agire e a farlo, a volte, in maniera per noi poco comprensibile?

 

Ovviamente i fattori in gioco sono molti, e dipendono dagli obiettivi della persona (cosa vuole ottenere?), dalle sue convinzioni, dall'ambiente in cui si trova, ecc...

 

Ma un preziosissimo strumento che ci può aiutare in queste situazioni è il cosiddetto "Six Human Needs" del Coach e Formatore americano Anthony Robbins.

 

Di cosa si tratta? Di un modello relativo ai bisogni umani (bisogni che tutti abbiamo), a come vengono soddisfatti e al loro impatto sulle nostre scelte e sui nostri comportamenti.

Questi bisogni sono:

Amore e connessione con gli altri (la famiglia, il partner, gli amici, ecc...). L'uomo è un "animale sociale" che ha assoluta necessità del contatto con i suoi simili.

 

Significato e importanza. Tutti noi abbiamo la necessità di essere "visti" e riconosciuti per qualcosa di speciale.

 

Sicurezza. Anche questo è un bisogno primordiale, ed è uno dei principali. Essere al sicuro da ogni tipo di minaccia e pericolo  è fortemente legato alla nostra sopravvivenza e alla prosecuzione della specie. Attenzione: minacce e pericoli non solo materiali ma anche emotivi e psicologici.

 

Varietà. E' vero che abbiamo bisogno di sicurezza, ma nello stesso tempo anche di esperienze e stimoli differenti che rendano, ogni tanto, la nostra vita eccitante e imprevedibile...

 

Crescita. Andare oltre quelli che crediamo essere i nostri limiti. Inteso sia in senso professionale che intellettivo, spirituale, ecc...

 

Contributo. Fare qualcosa per noi stessi ma anche per un sistema più grande di noi. Sistema di cui facciamo parte, ma che va oltre la nostra persona. Ad esempio fare volontariato, contribuire alla nostra famiglia, a una giusta causa, alla nazione, ecc...

 

Attenzione: questi sei bisogni non hanno una scala gerarchica predeterminata.

Sono tutti molto importanti.

Dopodichè ogni individuo, a seconda del momento in cui si trova nella propria vita, ne può privilegiare alcuni anzichè altri.

 

E' importante anche tenere a mente che la vera differenza la fa il modo (o i modi: più sono meglio è) in cui soddisfiamo i nostri bisogni.

Questo perchè a volte, per farlo, mettiamo in atto dei comportamenti poco utili sia per noi che per gli altri. Ad esempio, ci sono persone che per soddisfare il proprio bisogno di importanza devono essere costantemente al centro dell'attenzione e per farlo, magari, prevaricano gli altri.

Oppure hai presente quelli che si lamentano in continuazione solo per ottenere affetto e attenzione?

Ecco: capire il motivo (che non significa per forza giustificare) per cui si comportano così è spesso un passo decisivo per gestire queste situazioni nella maniera migliore.

 

Si tratta di un modello affascinante, dalle mille sfaccettature e che merita davvero di essere conosciuto. 

Il 30 Maggio lo approfondiremo insieme. 

E, inoltre, avrai l'opportunità di conoscere diversi altri strumenti concreti che renderanno da subito più efficace la tua comunicazione.

Perchè dalla qualità delle nostre relazioni dipende, in buona parte, la qualità della nostra vita.

 

Prenota ora il tuo posto!

 

Please reload

Featured Posts

I 5 DELITTI PIÙ EFFERATI DEGLI ULTIMI ANNI. ALLA RICERCA DELLA VERITÀ

1/2
Please reload

Recent Posts
Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle

Associazione Culturale Afrodite - C.so di Porta Nuova 38, Milano 

c.f. 97588870150 

milanocorsi@hotmail.it - 3453371506